Nel ricordare George Michael, non dimenticare i decenni che abbiamo passato a vergognarlo

Lo snobismo di genere e l'omofobia hanno reso il suo elogio un sussurro disattento invece di una resa dei conti culturale.

Barry di HBO traccia un successo andato storto in un episodio diverso da qualsiasi altro in TV

La sitcom della HBO su un sicario diventato attore sarebbe dovuta finire nella stagione 1. Tranne che la stagione 2 è ancora meglio.

Perché ci sono così pochi film di Hanukkah?

È difficile fare un film decente sulla festa ebraica. Ciò non significa che non valga la pena provare.

Ai Weiwei sulla crisi globale dei rifugiati, l'industria cinematografica cinese e il suo nuovo film

Perché l'artista più noto della Cina – e regista dell'acclamato documentario del 2017 Human Flow – è tornato sul tema della migrazione globale per il suo nuovo film, The Rest.

Fast Times alla Ridgemont High compie 35 anni. Imparalo. Lo so. Vivilo.

L'ormai iconica celebrazione della giovinezza ha lanciato molte carriere.

Perché il tappeto rosso degli Oscar è importante e perché non è davvero costruito per la protesta politica

Gli esperti di moda delle celebrità Tom e Lorenzo spiegano come si riunisce uno dei più grandi eventi di Hollywood.

Wonder Woman non è solo il supereroe di cui Hollywood ha bisogno. È lei che le femministe esauste meritano.

Mi aspettavo che Wonder Woman mi piacesse. Non mi aspettavo che fosse un tale sollievo.

6 vincitori e 3 perdenti della prima stagione davvero pazzesca di The Bachelor

6 vincitori e 3 perdenti della prima stagione davvero pazzesca di The Bachelor - e chi è andato a casa e chi ha vinto.

Perché Hermione Granger è molto più di una spalla

E più del meglio che Internet ha da offrire su libri e argomenti correlati per la settimana del 19 settembre 2016.

Taylor Swift, Demi Lovato e perché festeggiamo il trauma delle celebrità

Le celebrità continuano a dirci che essere famose le fa male. Poi diventano più famosi.

Will & Grace trasmette un personaggio amato con parti uguali di confusione e intensità

Il revival di Will & Grace offre finalmente a Megan Mullally la possibilità di mostrare i suoi talenti in un episodio agrodolce.

Pronostici Oscar 2017: Miglior Film, Miglior Regia e i premi per la sceneggiatura

Dai un'occhiata ai nostri pronostici nelle categorie Film, Regia e Sceneggiatura.

Il revival di Roseanne è incredibilmente onesto sulla vita nell'America di Trump

Dovresti guardare la prima stagione della serie dal 1997, anche se odi Donald Trump.

Julian Assange aiuta Laura Poitras a raccontare la sua complicata storia nel documentario rivelatore Risk

Il regista premio Oscar crea un ritratto inquietante di WikiLeaks e del suo fondatore.

Netflix è un personaggio di Black Mirror: Bandersnatch. Solo Black Mirror potrebbe farcela.

Il film interattivo 'scegli la tua avventura' mostra perché Black Mirror vincerà sempre la partita dell'autocommiserazione satirica.

Come Tom Cruise trasforma grandi registi nei suoi personal brand manager

Cruise ha costruito la sua carriera nello stesso modo in cui la Marvel ha costruito il suo universo cinematografico: utilizzando registi di grandi nomi al servizio di un'astuta gestione del marchio.